SIRACUSAARCHITETTURA

FacoltÓ di Architettura di Siracusa | Curriculum dei Docenti
| stampa |
Prof. Francesco Martinico


English Version


Associate Professor in Town and Regional Planning at the University of Catania, Faculty of Architecture since October 2005.

Qualified as Full Professor (National Scientific Qualification , art.16 of the n. 240 law , 30 December 2010) since February 2014.

Researcher in Town and Regional Planning at the University of Catania, Faculty of Engineering, from October 2001 to September 2005

Education
He holds a PhD in Urban and Regional planning, from the joint PhD program of the Universities of Palermo, Catania and Reggio Calabria. His thesis was about the planning of industrial areas.
In 1990-1991 he attended a one year educational program as Research Trainee at INSEAD, Fontainebleau, France , with courses from the MBA and the PhD Program.
In 1987 he graduated in Civil Engineering (Magna cum Laude), at the University of Catania Specialization: Architecture and Town Planning, final Dissertation: a Detailed Plan of an historical inner city area.

Research activity
His main fields of interests are regional planning, management issues related to land use, and the use of Gis in planning. He is author of several books and papers on planning related topics. He is currently involved in landscape planning, using an holistic approach that is particularly committed to environmental issues (renewable energies, greenways etc).
From 1987 he has been involved in several research activities at the Department of Architecture and Town Planning, of the University of Catania, including the following ones:

- City of Catania, Land use Master Plan (2008-current);
- National research program (PRIN) on Tourism and Mobility (2010-2012)
- EU Interreg IV C Program, Grabs - Green and Blue Space Adaptation for Urban Areas and Eco Towns (2009-2011);
– Consultant of the Provincial Government of Syracuse (Italy) for the Territorial Plan (from 2005 –current).
– Consultant of the Regional Agency for Cultural an Landscape Heritage for the landscape Plan of two(Siracusa and Enna, with a total surface of about 5,000 sqkm) of the landscape units of the Region (from 2005 –current).
Member of the research team of the National Research Program “Time and Spatial issues for quality of public spaces”, leaded by the Milan Polytechnic (since 2001).
– Co-author (with Giuseppe Imbesi, and Paolo La Greca) of a paper on the planning of the Messina Strait Region, presented at. 38th International Planning Congress, ISoCaRP, Athens 2002.
– Coordinator of a research commissioned by the Planning Department of Sicilian Regional Government on land use of industrial estates and commercial activities as part of the new Regional Plan (2002).
– Coordinator of a research program on innovative planning practices of industrial estates (2001).
– Participant, as young planner, to ISoCaRP,33rd International Planning Congress in Ogaki (Japan), presenting a paper on land use and town planning practices in areas facing volcanic risks.
– From 1996 to 1998 he has extensively researched the relationships between physical planning and economic development, paying particular attention to the role of Development Agencies in European Countries.
– Member of steering committees for several international Seminars and Congresses on issues like local development (2001 and 2000), comparison between French and Italian planning practices in dense cities (1994), planning in seismic risk areas (1993).
– Research on the morphology of urban fabrics in Catania metropolitan area (1987-88).
At CE.RI.S.DI (Centro Ricerche Studi Direzionali), Palermo he conducted a research on the management of cultural heritage in Sicily (1992 -93).


Teaching activity
He is teaching Analysis of Urban and Regional Systems and Regional Planning at the Faculty of Architecture, University of Catania
He has taught Regional Planning (since 2001), Regional Infrastructure Planning and Urban Design Seminar (since 2002) at the Faculty of Engineering, University of Catania. He has also taught a course of Urban Sociology (2001).
Since 1991, he has been lecturing in planning at the Universities of Catania and Messina, Faculties of Architecture and Engineering.
Since 2001 he is member of scientific board of PhD programs in Regional Planning and Management and Urban and Regional Regeneration at the University of Catania.


Work experience and consultancy
From 1995 to 1999 he served three local governments of medium size towns (Priolo Gargallo, Mineo and Noto) as Director of Planning Department. His duties included the management of local master plans, safety plans for civil risks and the approval of public works.
From 1999 to 2001 he worked at the Master Plan of the city of Catania (306.000 inhabitants), as recruited member of the municipal planning office.
From 1987 to 2001 he worked as a consultant planner on urban and regional planning studies (mainly master plans, of medium size cities in Sicily).

Main Publications

Books 

- Ricerca, didattica e prassi urbanistica nelle città del Mediterraneo. Scritti in Onore di Giuseppe Dato, (Editor) Gangemi, Roma, 2011.

- I piani territoriali paesaggistici della provincia di Enna , Urbanistica Quaderni n. 53 Inu Edizioni, Roma, 2009 (Editor with F. C. Nigrelli).

- Il Territorio dell'industria - Nuove strategie di pianificazione delle aree industriali in Europa, Gangemi Editore, Roma, 2001. 

- La gestione dei beni culturali in Sicilia - il caso dei centri storici, Biblioteca CERISDI, Palermo, 1993.




Published Papers

La Rosa D, Barbarossa L, Privitera R, Martinico F (2014) Agriculture and the city: A method for sustainable planning of new forms of agriculture in urban contexts, in Land Use Policy 41 290-303 

Martinico F, La Rosa D, Privitera R (2014). Green oriented urban development for urban ecosystem services provision in a medium sized city in southern Italy,  in iForest (early view): e1-e11 [online 2014-05-19] http://www.sisef.it/iforest/contents/?id=ifor1171-007.

Martinico F (2014) L’esperienza della costruzione dei piani paesaggistici nella provincia di Enna: un bilancio,  in  Capuano A. (a cura di) Paesaggi di Rovine e Paesaggi Rovinati, Quodlibet, Roma  

Martinico F,  La Rosa D, Privitera R (2013) Il ruolo delle aree non urbanizzate nei contesti metropolitani: scenari di adattamento ai cambiamenti climatici (The role of non-urbanised areas in metropolitan contexts: scenarios of adaptation to climatic changes) in Territorio n. 66, Doi: 10.3280/TR2013-066018

Privitera R,  Martinico F, La Rosa D, Pappalardo V (2013) The Role of Non-Urbanized Areas for Designing an Urban Green Infrastructure in Nordic Journal of Architectural Research, Vol 25 No. 2

Martinico F, La Greca P, La Rosa D, Privitera R (2013). Land Cover Analysis for Evapotranspiration Assessment in Catania Metropolitan Region . In: Geographic Information Analysis for Sustainable Development and Economic Planning: New Technologies. p. 102-114, Hershey:IGI Gobal, ISBN: 978-1-4666-1926-5

La Rosa S D,  Privitera R, Martinico F, La Greca P (2013) Measures of Safeguard and Rehabilitation for landscape protection planning: A qualitative approach based on diversity indicators  “Journal of Environmental Management”, http://dx.doi.org/10.1016/j.jenvman.2012.12.033 doi:10.1016/j.jenvman.2012.05.030, ISSN: 0301-4797; Impact Factor (2010): 3.245.

Martinico F, La Rosa D (2012). Assessment of hazards and risks for landscape protection planning in Sicily,  "Journal of Environmental Management" ISSN: 0301-4797, doi: http://dx.doi.org/10.1016/j.jenvman.2012.05.030

Un urbanista militante, in Ricerca, didattica e prassi urbanistica nelle città del Mediterraneo. Scritti in Onore di Giuseppe Dato, Gangemi, Roma, 2011 (con Paolo La Greca Fausto Carmelo Nigrelli).

- Sviluppo sostenibile, mobilità e rischi nelle scelte di piano. Un’ipotesi per la revisione del Prg di Catania, in Ricerca, didattica e prassi urbanistica nelle città del Mediterraneo. Scritti in Onore di Giuseppe Dato, Gangemi, Roma, 2011.

- The density dilemma. A proposal for introducing smart growth principles in a sprawling settlement within Catania Metropolitan Area in Cities , vol 28 issue 6, 2011, doi:10.1016/j.cities.2011.06.009 (con Paolo La Greca Luca Barbarossa, Matteo Ignaccolo e Giuseppe Inturri).

- Agricultural and green infrastructures: The role of non-urbanised areas for eco-sustainable planning in a metropolitan region in Environmental Pollution, n 159, 2011, doi:10.1016/j.envpol.2010.11.017 (con Paolo La Greca, Daniele La Rosa, Riccardo Privitera)

- From land Use to land Cover: evapotraspiration assessment in a metropolitan region. in Las Casas et al. (a cura di) Informatica e Pianificazione Urbana e Territoriale. Atti della 6° conferenza nazionale INPUT 2010, vol 1, Libria, Melfi, 2010, ISBN 978-88-96067-47-5 (Con P. La Greca, S. D. La Rosa e R. Privitera).

–La difficile innovazione Lo schema di massima del piano territoriale provinciale di Siracusa . in Regione Siciliana Assessorato Territorio e Ambiente Servizio 1 "Pianificazione Territoriale Regionale” (a cura di) Argomenti di Pianificazione 2009 Contributi per la Riforma Urbanistica in Sicilia Editore Fondazione federico II, Palermo, 2009.

- Il Percorso metodologico, in I piani territoriali paesaggistici della provincia di Enna, «Urbanistica Quaderni», vol. 53; 2009, p. 16-19 (with Nigrelli F. C.).
– Diffusione Urbana: Una Minaccia per il Paesaggio. in I piani territoriali paesaggistici della provincia di Enna, «Urbanistica Quaderni» vol. 53; 2009, p. 97-113.
– Criteri di costruzione della normativa del piano, in I piani territoriali paesaggistici della provincia di Enna, «Urbanistica Quaderni», vol. 53; 2009, p. 160-166 (with  Nigrelli F. C.). 
– Industria e ambiente nei piani d’area vasta dell’Italia repubblicana, in Adorno S., Neri Serneri S. Industria, ambiente e territorio. Per una storia ambientale delle aree industriali in Italia, (with Zancan R,) Bologna, Il Mulino 2009, pp. 339-361. 

- The Use of GIS in Landscape Protection Plan in Sicily, in Krek A. et Al (eds) Urban and Regional Data Management. UDMS annual 2009, Taylor & Francis London, 2009 (with S. D. La Rosa)
- Bilbao città della creatività metodica, in Bobbio Roberto (a cura di) Urbanistica creativa. Progettare l’innovazione nelle città, Maggioli Editore, S. Arcangelo di Romagna, 2008 (con Paolo La Greca)

– Le periferie della conurbazione catanese, in Fregolent Laura (a cura d) Periferia e periferie, Aracne Editrice, Roma, 2008 (con P. La Greca e S. Occhipinti)
– Il capannone nell’orto, in «Area Vasta» n. 14/15 Luglio 2006-Giugno 2007 ISDN 88-8125-995-8 ,da pag. 228 a pag. 237 (con S. D. La Rosa)
– La pianificazione di area vasta in Sicilia il piano territoriale di Siracusa in «Area Vasta», n. 12/13, 2006 (con P. La Greca e A. Rizzo).

-  The long and winding road Peripheries in a medium sized city of Southern Italy in «Isocarp Review» No. 02, 2006 (with P. La Greca et al).
-  Book Review: Magnaghi A,. The Urban Village. A Charter for democracy and local self sustainable developmen , in «Isocarp Review» No. 02, 2006. 
-  Dalla Milano del Sud all’Etna Valley. Le attività industriali nell’area metropolitana catanese, in «L’Universo», anno LXXXVI n. 2, 2006. 
-  The Clumsy Metropolis Urban Dynamics and Globalization in a Metropolitan Area of the Southern Italy in Paolo La Greca (ed), Planning in More Globalized and Competitive World, ISoCaRP – Gangemi, The Hague-Roma, 2005 
-  Governare eventi inevitabili dagli effetti inattesi. Per un piano strategico nell’area interessata dal ponte sullo stretto di Messina, in Imbesi Paola Nicoletta (a cura di), Governare i grandi eventi. L’effetto pulsar e la pianificazione urbanistica, Gangemi, Roma, 2004, (with G. Imbesi, P. La Greca and G. Costa). 
-  Dal mito dell’industrializzazione alle nuove tendenze, in «Architettura Cronache e Storia», n 581, 2004. 
- Industria e logistica in Sicilia. Il sistema delle aree industriali al tempo del post-fordismo, in «Archivio di Studi Urbani e Regionali» n 77, 2003. 
- The Messina Bridge proposal: a major pulse and its implications for strategic planning in the Strait of Messina Region, in Colman Jim and Beriathos Elias (eds), The Pulsar Effect in Urban Planning, ISoCaRP - University of Thessaly Press, The Hague, 2003, (with G. Imbesi, P. La Greca and G. Costa). 
- Report of 1997 Experience, in Fernando Bradao Alves (ed), 10 Years Young Planners Report 1991 – 2000, ISoCaRP, The Hague, 2002. 
- Forme e azioni della pianificazione a confronto con la nuova programmazione, with Paolo La Greca, in Moccia F. D. e De Leo L. (eds) «I nuovi soggetti della pianificazione», Franco Angeli, Milano, 2003.
- La pianificazione e gestione degli insediamenti industriali nel mutato scenario dell’organizzazione delle aziende manifatturiere. Casi di studio del Mezzogiorno, in AA VV (eds), «Linee di Ricerca 3° Convegno Nazionale dei Dottorati di Ricerca in Pianificazione Territoriale e Urbanistica», Editrice Librerie Dedalo Roma, 2000. 
- Modalità di Pianificazione territoriale e politiche di sviluppo locale. Una valutazione dei processi in corso nel caso catanese (with Paolo La Greca), in «XXI Conferenza Italiana di Scienze Regionali. Pre- print», Palermo, 2000. 
- Le conseguenze territoriali delle evoluzioni del sistema della produzione industriale, in «InFolio», n.8. 1999. 
- Uno Strumentario per l'Urbanistica del XXI Secolo: L'Aesop Phd research workshop a Nijmegen (with Lorenzo Guarino), in «InFolio», n.7, 1999. 
- Le aree industriali Asi nella conurbazione catanese, in «Urbanistica Informazioni» n. 161, 1998. 
- Analisi di una montagna urbana, in «Rassegna di studi e ricerche del Dipartimento di Rappresentazione e Progetto Università di Messina», n. 2, Messina, 1998. 
- Verso nuovi modelli di pianificazione degli insediamenti produttivi - dallo sviluppo eterodiretto alla valorizzazione delle risorse locali, in AA. VV. (a cura di), Come se ci fossero le stelle. Trasformazioni della città e del territorio: percorsi meridiani tra sviluppo locale e processi globali, Cuen, Napoli, 1998. 
-  Report on young planners’ workshop. Group 3 General Issues and Relation to Risk Management, in AA. VV., «33rd Congress “Risk Assessment and Management: Planning for an Uncertain Future”. Final Report», Ogaki, 1998. 
-  Un metodo per l’intervento nel territorio, in Giuseppe Dato, «Da una Città all’altra. Esperienze di didattica», Ricerche Monografiche n. 2, Dipartimento di Rappresentazione e Progetto Università di Messina, Sicania, Messina, 1998. 
- Land Use and Town Planning Practices in Areas facing Volcanic Risks, in International Society of City and Regional Planning (ISoCaRP), «33rd World Planning Congress Ogaki “Risk Assessment and Management: Planning for an Uncertain Future”, Working Paper Book», 1997; Ogaki. 
- Verso una diversa strategia di pianificazione nel mutato scenario dell'armatura portuale mediterranea, (with Paolo La Greca), in «XVIII Conferenza Italiana di Scienze Regionali, “Europa e Mediterraneo”. Pre-print», Siracusa, 1997. 
-  Il territorio del lavoro. Spunti per una riflessione sulle implicazioni territoriali delle mutazioni del mondo del lavoro, in «InFolio», n.6, Rivista del Dottorato in Pianificazione Urbana e Territoriale delle Università di Palermo, Catania e Reggio Calabria, Palermo, 1997. 
-  La conoscenza dell'ambiente, in «InFolio», n.6, 1997 - Rivista del Dottorato in Pianificazione Urbana e Territoriale delle Università di Palermo, Catania e Reggio Calabria, Palermo, 1997. -  Pianificazione di Aerea Vasta un nuovo modello europeo, in «Professione Ingegnere», anno II, n. 1, 1997. 
-  Per i servizi un piano di area metropolitana, in «Professione Ingegnere», anno I, n. 1, 1996. 
-  Alcune considerazioni sulla struttura insediativa e sulle modalità d'uso del territorio, in Comune di Acicastello, Allegato "B" al bando del concorso "Il Lungomare dei Ciclopi", Acicastello, 1996. 
-  L'evoluzione del ruolo degli urbanisti oltre la razionalità tecnica, in Paolo La Greca (a cura di), Interventi nella città consolidata: casi francesi e italiani a confronto Gangemi, Roma, 1996. 
-  Un contributo alla riflessione sulla composizione dei 'materiali urbani': il parco Andrè Citroen a Parigi (with Paolo La Greca), in «Quaderno del Dipartimento Architettura e Pianificazione dell'Università di Catania», n. 17, Gangemi, Roma, 1996. 
-  Seminario Internazionale - interventi nella città consolidata casi francesi ed italiani a confronto, in «Tecnica e Ricostruzione», n° 3/95, Catania, 1995.                                                                                                                                                                                                             -La salvaguardia del patrimonio architettonico in Inghilterra, in «Tecnica e Ricostruzione», n. 2/95 Catania, 1995. 
-  Metamorfosi dello spazio urbano nell'area metropolitana di Catania (with Giuseppe Dato), in Sanfilippo E. Dario, Catania Città Metropolitana, Maimone, Catania, 1991. 
- Datazione e morfologia dei tessuti urbani dell'area metropolitana catanese, in «Tecnica e Ricostruzione» n. 1/1992, Catania, 1992. 
- Berlino Ovest Anni ‘80: l'esperienza dell'IBA (with Filippo Gravagno), in AA. VV. Germania '85, Istituto Dipartimentale di Architettura e Urbanistica, Catania, 1987.

 

 

Versione Italiana

 

Professore associato del settore scientifico disciplinare ICAR 20 "Tecnica e pianificazione urbanistica", presso la facoltà di Architettura dell’Università degli studi di Catania, dal 2005.

Idoneo in I° fascia  all'abilitazione Scientifica Nazionale (Bando 2012) per il Settore Concorsuale 08/F1(Pianificazione e Progettazione Urbanistica e Territoriale) dal febbraio 2014. 

È Dottore di Ricerca in Pianificazione Urbana e Territoriale dal 1999 (XI ciclo), laureato in Ingegneria Civile Edile Indirizzo Architettura e Pianificazione, ha frequentato corsi di specializzazione presso l’ INSEAD di Fontainebleau (France) l’University of Surrey (England).

È stato ricercatore universitario (ICAR 20) dal 2001 al 2005 presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università degli studi di Catania dove ha tenuto i corsi Pianificazione Territoriale, Ingegneria del Territorio, Sociologia Urbana e Laboratorio di Urbanistica I.

Fa parte del gruppo di promotori del dottorato “Analisi, Pianificazione e Gestione integrate del territorio”, avviato nel XIX ciclo (A. A. 2003-2004), dell’Università di Catania, del quale è componente del Collegio Docenti (Coordinatore Prof. Giuseppe Dato).

È stato componente (dal 2001 al 2003) del collegio docenti del dottorato in Recupero Edilizio e Ambientale dell’Università di Catania.

 

Attività di ricerca

I principali campi di ricerca in cui è impegnato sono la trasformazione e la gestione della città e del territorio, studiati anche attraverso l’applicazione dei sistemi informativi territoriali e con particolare riferimento alla tutela dei centri storici ed alle conseguenze delle nuove modalità della produzione manifatturiera. Si è occupato in particolare di pianificazione delle aree industriali.

 

È responsabile scientifico (con Paolo La Greca) per il coordinamento generale del piano Provinciale della Provincia di Siracusa

È componente dei gruppi di lavoro per la consulenza al Piano Paesistico Regionale (Ambiti.11, 12 e 17) (Responsabili Scientifici Prof: Giuseppe Dato e Paolo La Greca)

È promotore di scambi scientifici e istituzionali tra la Sicilia e il Galles nelle ambito dei quali è stato invitato tenere conferenze presso l’University of Cardiff.

Ha coordinato la convenzione di ricerca tra l’Assessorato Territorio e Ambiente della Regione Siciliana e il Dipartimento di Architettura e Urbanistica dell’Università di Catania per l’analisi dei principali sistemi industriali commerciali e logistici, nell’ambito degli studi per la redazione e del Piano Urbanistico Territoriale Regionale (responsabile scientifico: Prof. Paolo La Greca, anno 2002)

È stato componente del gruppo di ricerca del PRIN coordinato dalla Prof. Sandra Bonfiglioli del Politecnico di Milano dal titolo: Tempo e spazio per la qualità e la sicurezza degli spazi pubblici

È stato responsabile dei programmi di ricerca di Ateneo:

Ha svolto il coordinamento scientifico (con Paolo La Greca) del seminario internazionale “Strategie innovative per il progetto locale”. E stato componente del comitato organizzatore del convegno “La città e il progetto del piano” svoltosi a Catania (2000)

Dal 2001 è socio della Società Italiana degli Urbanisti (SIU), e dal 2003 dell’ International Society of City and Regional Planners (ISoCaRP).

Dal 1999 al 2001 è stato funzionario presso il Servizio Pianificazione Urbanistica del comune di Catania, durante tale periodo ha partecipato alla della redazione del Piano Regolatore Generale con il ruolo di responsabile della X municipalità.

Dal 1995 al 1999, ha diretto gli uffici tecnici delle Amministrazioni Comunali di Priolo Gargallo (Sr) e Mineo (Ct) ed è stato dirigente del settore Gestione e Salvaguardia del Territorio del Comune di Noto (Sr).

Ha partecipato alla redazione di diversi piani urbanistici tra i quali quelli di Mascalucia e Militello Val di Catania.